Quasi quasi mi iscrivo a PILATES

È diventata quasi una frase “tormentone”. Ogni anno a settembre scatta l’inesorabile “adesso mi iscrivo in palestra” con le più fantasiose varianti, si cercano all’impazzata corsi che possano fare bene al fisico, ma non solo, anche allo spirito e che  permettano di socializzare, ma che non facciano stancare troppo  “sai in inverno si lavora…”  Ma poi si rimanda sempre il momento della decisione, ci si sente ancora in forma dall’estate trascorsa e quando ci si risveglia dal torpore invernale è sempre la solita rincorsa, perché ormai è già arrivato aprile, e a quel punto l’unico rimedio efficace contro mesi di totale inattività è coprire tutti gli specchi di casa.

Ma quest’anno si può provare a invertire la rotta: niente parole e molti fatti! Basta seguire gli insegnamenti di Joseph Hubertus Pilates, tedesco di origini greche che, dopo molti anni di studio, è riuscito a a distillare e mescolare gli elementi più efficaci delle discipline fisiche occidentali con le suggestive discipline spirituali orientali. Nasce dunque il metodo Pilates: non solo muscoli, ma una ricerca armoniosa e costante che conduca gradatamente a un equilibrio interiore ed esteriore.

Dopo una lezione di Pilates ci si sente più leggeri, più centrati, ma più tonici e forti …. ottenendo il massimo risultato in poco tempo!

E allora …quasi quasi …mi iscrivo a PILATES!

Isabella Scursatone

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...